Marianna Balducci

Articolo e videointervista #pimpmywork2019

Inizia i suoi studi al Liceo Scientifico e poi si laurea in Moda indirizzo Comunicazione ed Organizzazione Eventi, poiché è sempre stata attratta dal bello e dal gusto estetico.

“Volevo lavorare con le cose belle e nella moda vedevo uno dei linguaggi più creativi esistenti dove c’era potenzialmente dentro tutto: la fotografia, il giornalismo, ed il business”

“Ho imparato a trasformare questi linguaggi in strumenti utili da utilizzare in modo strategico per la mia professione.”

Marianna è illustratrice freelance, lavora con i disegni tutti i giorni per campagne pubblicitarie e progetti editoriali soprattutto per l’infanzia. Lavora autonomamente ma collabora ogni tanto con qualche agenzia e studio grafico. Dagli editori ai clienti privati ed aziende della romagna, regione natia di Marianna.

Non crede di aver uno stile definito, seppur in questo campo possa essere un cruccio dato che molti ne sviluppano uno. Sicuramente però in ogni sua opera è presente dell’umorismo e piccoli avvenimenti comuni nel quotidiano di ognuno.

Si definisce una creativa prettamente solitaria, ma ama molto sviluppare un network e connettersi per collaborazioni e ispirazioni provenienti dall’esterno. Proprio a riguardo degli spunti giornalieri Margherita fa riferimento a molti designers e creativi ma i suoi punti fissi sono sicuramente Bruno Bozzetto e Bruno Munari.

Esplora gli articoli per argomento